Opzioni binarie touch no touch

[icon type=”vector” icon=”momizat-icon-arrow-up” size=”20″ icon_color=”#81d742″ icon_color_hover=”#81d742″ hover_animation=”border_increase” ][icon type=”vector” icon=”momizat-icon-arrow-down” size=”20″ icon_color=”#dd3333″ icon_color_hover=”#dd3333″ hover_animation=”border_increase” ]Touch o No Touch questa tipologia  si adatta ai principianti e che consentono alti guadagni giornalieri. Questa tipologia di opzioni binarie è molto simile alla precedenti, cioè alle One Touch ma ha una sostanziale differenza. Nelle  Touch o No Touch, il Broker fissa un Prezzo X per un asset e ci “chiede”:

il prezzo raggiungerà tale Prezzo X prima della fine della Scadenza oppure No?

In Pratica si deve prevedere se il prezzo di un Asset, raggiungerà prima della fine della scadenza (Di solito fissata dal Broker) un Prezzo X fissato dal Broker oppure se non lo raggiungerà. Ecco qui la sostanziale differenza: al contrario delle Opzione One Touch, con le Opzioni Touch o No Touch abbiamo la possibilità di scegliere se il Prezzo raggiungerà o se non raggiungerà tale Prezzo X fissato; invece con le Opzioni One Touch ci veniva solo dato il Prezzo X e chiesto se sarebbe stato raggiunto dal Prezzo: in caso la nostra previsione fosse negativa, cioè pensassimo che il Prezzo X del Broker sia irraggiungibile dall’andamento del prezzo, saremmo costretti a non comprare tale Opzione binaria One Touch.

opzioni binarie touch no touch

Nel caso delle Opzioni Binarie Touch o No Touch invece, se pensassimo che il prezzo non raggiungerà il Prezzo X, possiamo lo stesso investire, comprando quella relativa al No Touch cioè al non raggiungimento del prezzo prefissato. Se invece pensiamo che il prezzo possa raggiungere il Prezzo X fissato dal Broker, compreremo l’Opzione Binaria relativa al Touch, cioè al raggiungimento di tale prezzo.

Anche in questo caso, è importante che il prezzo raggiunga almeno 1 volta il prezzo fissato, e non conta se a fine scadenza il prezzo sia inferiore o superiore: l’importante è se abbia raggiunto o meno tale prezzo, a seconda di quale delle due Opzioni (Touch oppure No Touch) abbiamo scelto.

Opzioni binarie touch no touch

Consideriamo il titolo McDonald’s; il prezzo attuale del titolo è di $62,50 ed il Broker fissa il Prezzo da raggiungere a $64,80 con una scadenza di 1 giorno. Se noi crediamo che il prezzo di tale Asset, possa raggiungere quello di $64,80 prefissato dal Broker, allora “compreremo” la relativa Opzione Binaria (Quella Touch).

Se a fine scadenza il prezzo ha toccato almeno una volta il Prezzo fissato, in questo caso $64,80 , il nostro investimento sarà In the Money cioè vincente e otterremo il PayOut (Già fissato e conosciuto fin dall’inizio); al contrario, se il prezzo non dovesse mai toccare tale cifra, allora la nostra Opzione sarà Out of The money e perderemo i soldi da noi investiti.

Nel caso in cui invece pensassimo che il prezzo di tale Asset, non possa mai raggiungere il prezzo prefissato dal broker, nel nostro caso $64,80 , allora compreremmo la relativa Opzione Binaria (No Touch). Se a fine scadenza il prezzo non ha mai toccato il prezzo di $64,80 prefissato dal Broker, allora la nostra Opzione risulterà In The Money, cioè vincente ed otterremo il nostro PayOut (già conosciuto e fissato all’inizio); se invece il prezzo ha toccato almeno 1 volta, il prezzo prefissato dal Broker, allora il nostro investimento risulterà Out of The Money, cioè risulterà perdente e perderemo quindi i soldi da noi investiti.

Anche per le Touch o No Touch, il PayOut è estremamente alto: come per le One Touch, # si parla di cifre tra il 200% fino e oltre il 500% a seconda delle Scadenze, dell’Asset e del Broker.